3 WAYS TO COOK AVOCADO

All’inizio lo mangiavo solo nel sushi e, anzi, molte volte lo toglievo pure. Adesso invece è la mia passione: mangerei l’avocado tutti i giorni e in tutti modi!

Oggi vi propongo quindi le mie ricette preferite a base di avocado, perfette in queste caldissime giornate estive!

avocado.recipe

1) FUSILLI CON CREMA DI AVOCADO, POMODORI DATTERINI E OLIVE

INGREDIENTI:

– Mezzo avocado maturo

– 1/3 di una confezione di formaggio Philadelphia

– 10 o 12 pomodori datterini

– 12 olive nere snocciolate

– 2 etti di pasta corta integrale  (penne o fusilli)

– olio e.v.o. e sale q.b. fusilli.salsa.avocado

PREPARAZIONE:

Fate cuocere la pasta per il tempo necessario e mettetela a raffreddare. Intanto   preparate il condimento: sbucciate l’avocado e amalgamatelo, fintanto che non diventa una crema omogenea,  assieme al formaggio Philadelphia, all’olio olio e al sale; tagliate a metà i pomodorini e le olive. Unite la pasta raffreddata al condimento e lasciate riposare in frigo fino a mezz’ora prima di servire!fusilli.in.salsa.avocado

2) TRAMEZZINI ALL’AVOCADO E SALMONE

INGREDIENTI:

– mezzo avocado maturo

– quattro fette di pane in cassetta  integrale

– formaggio Philadelphia

– salmone affumicato

– olio e.v.o.

– sale e pepe q.b.

– qualche goccia di Tabasco (eventuale)avocado.toast

PREPARAZIONE:

Tostate il pane, tagliate l’avocado a fette. Condite il salmone affumicato con olio, sale e un po’ di pepe, secondo il vostro gusto; se vi piace, potete anche aggiungere qualche goccia di Tabasco.. Una volta tostato, cospargete la superficie del pane con uno strato abbondante di Philadelphia, adagiate sopra le fette di avocado già tagliate e il salmone condito e ricoprite con un’altra fetta di pane tostato. avocado..toast

3) INSALATONA ALL’AVOCADO

INGREDIENTI
:

– insalata verde

– pomodori maturi (1/2)

– un uovo sodo

– mezzo avocado maturo

– mozzarelle ciliegine (5/6)

– pomodori datterini (5/6)

– qualche fogliolina di basilico e/o menta

– olio e.v.o.

– sale e pepe q.b.

– qualche goccia di Tabasco (eventuale)insalatona.avocado

PREPARAZIONE:

Per preparare questa insalatona, perfetta da portare a lavoro o da mangiare come antipasto per cena, l’unica cosa da fare è assemblare gli ingredienti già tagliati e condirli:  per renderla più bella fare attenzione a come disponete gli ingredienti.

Potete prendere spunto da Pinterest come faccio sempre io! insalatona.avocado,

STRAWBERRY PARTY!

Quale modo migliore per cominciare al meglio la settimana se non con un po’ di dolcezza?

Così oggi ho deciso di proporvi una ricetta facile, veloce e un po’ diversa da quella classica: fragole al cioccolato in versione pop e coloratissima!

STAWBERRY-PARTY

Ingredienti per la preparazione:

-fragole dolci e mature (0,5 kg)

-mezza tavoletta di cioccolato bianco

-mezza tavoletta di cioccolato fondente (o al latte)

-mandorle (una manciata)

-codette di zucchero colorato (una manciata)

– qualche meringa

-colorante alimentare (io ho scelto rosso, ma a voi la scelta)

Preparazione:

Per prima cosa bisogna lavare e asciugare bene le fragole, successivamente, per non far cadere le fragole una volta decorate, tagliate la parte superiore creando una base piatta. Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato nel microonde o a bagno maria, tritate grossolanamente le mandorle e le meringhe e disponetele in ciotole diverse così come pure le codette di zucchero colorate.

Ora è tutto pronto per la cominciare a decorare le fragole! Prima bisogna immergere le fragole nel cioccolato per i 2/3 della loro lunghezza  e poi aggiungere gli ingredienti tritati a vostro piacimento!

Per fare le fragole fuxia come le mie basta aggiungere il colorante alimentare alla cioccolata bianca (già fusa) e mescolare il tutto!

Ultimata la preparazione mettete  le fragole in frigorifero fintanto che il cioccolato non si è solidificato.

Le fragole sono ottime se servite a temperatura ambiente!

Spero che la ricetta proposta vi piaccia!
Buon appetito:)

STRAWBERRY-PARTY1

Bicchierini yogurt e fragole



Ciao a tutte ragazze e buona domenica!! Oggi vi propongo un dolce super veloce e facile da fare ma che è allo stesso tempo molto bello da vedere, gustoso e con pochi grassi!! 

Io l'ho portato ieri sera ad una cena tra amici e ha fatto un figurone quindi ecco qui la ricetta:)

INGREDIENTI: 
 
-yogurt di tipo greco (io ho scelto quella della FACE con lo 0,1% di grassi) 
 
-fragole (o la frutta che preferite)
 
-miele due o tre cucchiai (non aggiungetene troppo perché a dolcificare ulteriormente ci sono già la marmellata e la frutta) 
 
-cornflakes integrali
 
-marmellata (io l'ho presa ai frutti di bosco ma anche qui potete usare il gusto che preferite)
 
Come decorazione da mettere in cima potete usare cacao o cannella a vostro piacimento!
 
PREPARAZIONE:
 
Per prima cosa lavare e tagliare a pezzettini la frutta, dolcificare lo yogurt con il miele ( non abbondare troppo perché contribuiranno a rendere i bicchierini più dolci anche la marmellata e la frutta ). 
Potete anche aggiungere cacao, Nutella o la marmellata allo yogurt  così avrete più colori da utilizzare! 
A questo punto tutto quello che dovrete fare è alternare strati di cornflakes, yogurt, marmellata e frutta. Tenete però presente che per avere gli strati belli netti e separati tra loro la frutta va sempre messa in cima, senza niente sopra!
 
Una volta pronti vanno tenuti in frigo fino a che non si mangiano, la cosa importante è non aspettare troppo per perché altrimenti i cornflakes si rammolliscono!! 
 
Buon appetito a tutte! 
A presto:)IMG_3653.JPG

THE BEST OF SWEETS: BON BON AI DATTERI E MANDORLE

imageLa ricetta di oggi è un dolce molto buono e facilissimo da preparare: si tratta  di bon bon ai datteri e mandorle, ed è completamente senza zucchero ma non per questo meno goloso!!

Gli ingredienti:
-2 etti di datteri denocciolati al naturale 
-4/5 cucchiai di mandorle 
-2 cucchiai di cacao
-1 cucchiaino di cannella
-3 cucchiai di farina di cocco
 imageimageimageimageimage
La preparazione:
Lasciate per circa 20 minuti i datteri in ammollo in acqua per farli ammorbidire, dopodiché tritateli con il frullatore. Tritate anche le mandorle fino a farle diventare quasi polvere e poi unitele ai datteri assieme al cacao e alla cannella. 
Il composto dovrebbe venire  abbastanza solido e compatto e per rendere ancora più facile la creazione dei bon bon consiglio di lasciarlo mezz'oretta in freezer. Ora è pronto per farci i bon bon! Create delle palline della dimensione che volete e fatele rotolare nella polvere di cocco e.. Voilà il dolce è pronto!! Spero che vi piaccia quanto è piaciuto a me e a tutti quelli a cui l'ho fatto assaggiare e fatemi sapere nei commenti se provate a rifarlo!

Buon appetito a tutti!!

Ben’s cookies

Il post di oggi sarà gradito specialmente da chi, come me, è stato almeno una volta a Londra e ha avuto la fortuna di provare i biscotti più famosi di tutta la città: i BEN'S COOKIES!!! 

Per chi ci è stato sa che è praticamente impossibile non imbattersi in uno dei mille negozi  che li vende! Io ho avuto, diciamo così la  sfortuna, di averlo proprio sotto la scuola dove studiavo e ho sviluppato quasi una dipendenza da questi biscotti! 

Ora che finalmente ho un po' tempo per fare quello che mi piace ho deciso di farli per tutta la famiglia e ho pensato di condividere con voi la ricetta di questi favolosi biscotti! 

Quello che li rende diversi da tutti gli altri è la consistenza che è morbida e friabile senza però essere molliccia o gommosa, e la dimensione: a differenza dei nostri sono giganti!! 

Le varianti sono infinite, io ho scelto quelli più classici con le gocce di cioccolato. 

Ecco gli ingredienti:   

300 gr – farina

175 gr – zucchero fino oppure zucchero di canna

175 gr – burro o margarina

1 – uovo

essenza di vaniglia (mezza porzione) 

sale

1 cucchiaino raso di lievito per dolci

Cioccolata 

 

Preparazione:

Lavorate con le fruste elettriche il burro e lo zucchero per 8/10 minuti fino ad ottenere una crema.

Aggiungete l’uovo sbattuto ( sempre con le fruste) e l’estratto di vaniglia e continuate a lavorare l’impasto fino a che non si amalgamano perfettamente. 

Unite la farina setacciata, il lievito, il sale. 

Rivestite una teglia con carta forno, formate delle palline di impasto (dosi per 8/10 biscotti circa dipende da quanto li volete grossi) e distribuitele sulla teglia, ben distanziate tra loro.

Spezzettate in maniera grossolana il cioccolato e incastonate i pezzi che avete ottenuto nella superficie. 

Fate cuocere in forno già caldo a 160 gradi per 10/12 minuti fino a che i biscotti non inizieranno a creparsi in superficie. 

Buon appetito a tutti!!