Featured

MY LOOK// LITTLE MIDNIGHT-BLU DRESS

elisa.fazio3…Ed è con gioia che finalmente vi mostro il nuovo taglio!

Mi piace tantissimo, e anche se è corto penso che mi consenta di realizzare comunque diverse acconciature:  presto vi farò sapere!elisa.fazio

Quest’autunno, un po’ perché mi reco in auto al lavoro e quindi all’aperto ci sto poco, un po’ perché in ufficio tengono i termosifoni a mille e quindi non rischio di ammalarmi ogni settimana, riesco ancora a sfruttare i vestitini estivi. Ho preso, infatti,  l’abitudine di abbinare capi più leggeri con indumenti decisamente invernali: l’effetto che viene dato dall’insieme è particolare, in quanto  il contrasto di materiali così differenti tra loro dà movimento e rende il look molto più originale!chic-up3

In queste foto, ad esempio, ho abbinato un vestitino blu in seta a maniche corte ad un cappotto di lana,  e , per continuare con i contrasti, ho indossato ballerine e un maxi pochette che richiamasse i colori del cappotto: secondo me questa combinazione è  molto gradevole  e d’effetto,  perfetta per tutto il giorno, dalla mattina a sera.elisa.fazio-

Inoltre, trattandosi di un look molto classico e minimale, si può  sempre valorizzarlo giocando  con gli accessori e divertendosi ad aggiungere una collana appariscente,  oppure  un paio di orecchini “importanti”, così come bracciali ed anelli un po’ vistosi! Io, essendo in realtà un po’ pigra, tengo sempre i soliti accessori, ma se voi avete voglia di sbizzarrirvi otterrete senz’altro ottimi risultati!

Foto: Carola Rosinachic.upelisa.fazio.8chic-up1elisa.fazio4elisa.fazio--elisa.fazio1chic.up-.

Featured

Life is better Pink

Ciao ragazze,
finalmente riesco a trovare 10 minuti per aggiornarvi riguardo le mie attivita’!
Come già sapete, sono tornata a vivere a Biella dal primo di settembre (data in cui ho iniziato a lavorare da Zegna) e tra i mille impegni non ho più trovato un secondo per scrivere….o meglio: ogni volta che arrivavo a fine giornata e provavo a scrivere due righe, puntualmente crollavo addormentata! pink.
E c’era da aspettarselo: praticamente ogni giorno, appena tornata dal lavoro, iniziava la ricerca della casa (per un mesetto ho vissuto da una mia amica che mi ha sopportata pazientemente) e quelle rare volte che prendevo “ferie” dalla ricerca, scrivere sul blog era l’ultima cosa che mi passava per la testa!pink.details
E anche quando ho trovato la nuova casetta (e presto ve ne parlerò e vi farò vedere le foto!) in cui poi mi sono trasferita, un po’ perché avevo bisogno di assestarmi, un po’ per la mole di lavoro che a volte era davvero grossa, ho continuato ad avere la mente altrove, senza riuscire a concentrarmi veramente sul blog. all.pink
Ma spero che ora, superato questa fase iniziale, il mio “blocco dello scrittore” passi e che io riesca a pubblicare nuovamente almeno una volta a settimana, se non due!pink.porto
Visto che era da un po’ che non vi mostravo i miei outfit, ho deciso di aprire questa sessione autunnale proprio con loro!
Devo dire che l’abbigliamento che indosso in queste foto non rispecchia molto – soprattutto per quanto riguarda i colori – la stagione in cui ci troviamo: in effetti le foto le ho scattate parecchio tempo fa.. piu’ o meno a fine settembre.. ma il fuxia è uno tra i miei colori preferiti e mi sembrava un peccato sprecare queste belle immagini solo perché sono un po’ fuori stagione!pink-scoes
Per cui ragazze, se non siete dell’umore per vestirvi così ora, potete sempre tenere presente questo look per la prossima primavera!pink.outfit
In questa occasione, ho fatto ruotare tutto attorno al blazer, un capo che adoro ma che a volte, e soprattutto in questo colore, trovo un po’ difficile da abbinare. In questo caso ho deciso di tenere il fucsia come colore di riferimento: décolleté fucsia (che volendo possono tranquillamente essere sostituite con ballerine della stessa tinta); pochette stile Chanel sempre sui toni del rosa; maglietta lucida sui toni del grigio, e jeans strappati al ginocchio (i miei preferiti!). pink.bag
il look nel complesso è semplice, ma a me piace, così come spero piacerà a voi!
Fatemi sapere nei commenti!

Tutte le foto sono state scattate da Carola :) pink.blazer

Featured

UN’OCCASIONE SPECIALE

Le foto che pubblico oggi risalgono a parecchio tempo fa, per la precisione all’estate scorsa. Non le ho mai inserite prima perché aspettavo un’occasione importante per farlo, ma dato che questa non è mai arrivata ho deciso di pubblicarle comunque!

Perché sono speciali queste foto?

chicup

Perché sono le prime che ho fatto quando ho deciso che avrei aperto chic-up, e,soprattutto, perché l’autore delle foto è il mio papino!!chic.up.mani

È da quando sono bambina che con papà facciamo assieme un sacco di foto, ma paradossalmente, da quando ho aperto il blog  (valida ragione per continuare a farle) abbiamo smesso!chic-.up

Quando si è trattato di scegliere cosa indossare per il primo shooting, non avevo dubbi sul fatto che dovesse essere qualcosa che rispecchiasse il titolo e lo spirito del blog. Così la scelta è ricaduta su quest’abito: semplicissimo ma con quel “je ne sais quoi” che lo rende unico ed estremamente femminile.chic,up1

Ho deciso di abbinarlo nel più classico dei modi: girocollo di perle (preso in prestito dalla mamma), sandali bassi argentati e borsetta ricamata.chic-up.details

Anche se è passato parecchio tempo da quando ho scattato queste foto, io le amo molto, sia per il loro valore affettivo, sia perché sono state le prime pensate per il blog.  E poi  continuano a piacermi gli abiti che indossavo in quell’occasione ed il luogo scelto per gli scatti, che  è uno dei posti di Genova che preferisco in assoluto: la passeggiata di Nervi.chic.up.

Con la speranza che piacciano anche a voi, vi mando un saluto e vi auguro un buon fine settimana!

chicup1 chic.up.sfocato chic.up.sdraio chic.up.mare chic-.,up- chic.up.bicchieri chic-,.up

Featured

STRIPES IN ANTIBES

Tra gli innumerevoli piccoli borghi che rendono la Costa Azzurra uno tra i posti più tipici e visitati della Francia, vi consiglio assolutamente di andare a vedere Antibes: un delizioso paesino tutto in pietra, costruito sopra il litorale, con una vista mozzafiato!antibes--
antibes.lampioneQuello che più mi è rimasto impresso, è  la costante presenza – lungo tutte le stradine che l’attraversano – di negozietti ricercati (sia nello stile che nella  scelta di prodotti venduti), di ristoranti tipici della cucina francese e “boulangeries” (panetterie) alle quali personalmente non ho saputo resistere! Foto-08-08-15-17-57-09
Il borgo è delimitato da mura lungo le quali è possibile fare delle passeggiate suggestive, soprattutto al tramonto. 'antibes
Oltre alle vie tappezzate di negozi e ristoranti, c’e’ una parte più tranquilla con chiese e piazzette interamente di pietra, dove molto probabilmente abitano le persone del luogo. Zona lontana quindi dal caos e dalla folla di turisti che ogni giorno invadono il paese, sopraelevata rispetto al centro e da cui si può godere la vista del mare, della costa e delle spiagge sabbiose della nuova Antibes.
 chic-up.antibes
Il look perfetto per visitare Antibes? Semplice ed  essenziale, senza tempo!
Tra i vestiti che ho portato con me per la  vacanza, quello che mi sembrava più adatto per l’occasione era questo vestito-camicia di un bellissimo azzurro pastello con righe bianche (acquistato durante i saldi da H&M), a cui ho aggiunto soltanto una sottilissima cintura in cuoio, per far aderire il vestito al corpo.chic-up
Come calzature, ho scelto dei sandali comodi bassi per poter camminare e visitare il paese senza…. dolori! Borsa in cuoio per richiamare la cinturetta ed il mio ormai inseparabile cappello di paglia. chic-up-antibes
E per finire qualche semplice ed essenziale accessorio (d’estate tendo a indossare poche cose e sempre le stesse): bracciale ed anello Pandora, orologio Oops color carne e orecchini in argento.
,.-antibes,.- antibes, _antibes,. antibes.chic-up. _.antibes- antibes.chic-up _.antibes antibes _antibes antibes. ,antibes chic-up,antibes
Cosa indosso:
– vestito e cappello H&M
– borsa e scarpe no brand
– cintura Zara
– anello e bracciale: Pandora
– orecchini: bijou-brigitte
Featured

FEELING LIKE A BARBIE

elisa,fazioDopo una vita che non collaboravamo assieme (da Pasqua, per l’esattezza), finalmente la mia fotografa Carola ed io siamo riuscite a conciliare i nostri impegni e ad andare a scattare qualche foto. E, nonostante avessimo poco tempo a disposizione e la location non fosse delle migliori, le foto di oggi sono tra le mie preferite in assoluto!carola.rosina

Per quanto riguarda l’outfit odierno, appare evidente che amo i vestiti colorati, soprattutto in estate!
In questi scatti ho abbinato un paio di shorts a vita alta (comprati durante i saldi già qualche anno fa) ad un top vintage “rosa Barbie”.
carola--rosina
Come accessori, ho scelto:
– occhiali a specchio –  anch’essi coloratissimi –  che si intonano perfettamente con il turchese della collana
– borsa in una tonalità di blu un po’ più scura
– saldali basici
elisa.fazio- elisa'fazio pochette.chic
Il look nel suo insieme mi piace veramente tantissimo, ed ogni volta che indosso questa mise, sarà per il colore del top, sarà perché comunque gli shorts  sono davvero cortissimi,  mi sento un po’ una Barbie!
Buone vacanza a tutte!

occhiali.chic elisa.fazio chic.up.pandora carola--rosinachic.-upelisa-fazio

elisa
Foto: Carola Rosina 
Cosa indosso:
Short: Zara
Borsa e collana: H&M
Sandali: no brand
Canottiera: vintage
Occhiali: Decathlon
Accessori: Pandora 

SUMMER VIBES

In queste caldissime giornate estive le uniche cose che mi va di indossare sono abiti ampi e super leggeri, possibilmente realizzati in fibra naturale e in colori chiari, in modo che non attirino il sole. E queste sono esattamente le caratteristiche dell’outfit che ho scelto di proporvi per questa settimana:  un outfit adatto sia per recarsi al lavoro,  che per trascorrere una serata  all’aria aperta. elisa.fazio

Io l’ho indossato per andare ad un aperitivo romantico  con Ste al Porto Antico, in una zona poco conosciuta dai turisti e dove si vedono i lavoratori portuali trafficare fino a tarda sera. chic-up5

Per questo look ho voluto giocare sui toni del verde acqua, abbinando alla bellissima gonna a ruota dai toni neutri (regalo della mia carissima coinquilina) una  canottiera vintage e sandali in tinta (perfetti sulle pelli abbronzate), e completando il tutto con un tratto di matita per occhi verde azzurro e occhiali con lenti azzurre. La borsa in argento l’ho scelta perché riprende le rifiniture argentate delle scarpe. Come accessori ho scelto questa collana dai toni pastello e il braccialetto fatto da me. elisa-fazio chic-up1 chic-up6 chic.up. chic-up3 chic.,up chic-up4 chic,up chic-.up chic-up chic--up1 chic--up

 

BACK TO THE SEVENTIES

Eh si’! Come già  vi sarete accorte sfogliando le riviste e andando in giro per negozi,  la moda degli anni ’70 è ufficialmente tornata!

E dopo qualche incertezza iniziale, anche io mi sono lasciata sedurre da alcuni capi che rappresentano delle vere e proprie icone degli anni ’70!

gonna.anni.70

In particolare, nelle foto di oggi indosso una gonna (originale degli anni ’70!) che è stata un must in quel periodo e che è nuovamente tornata ad esserlo in questa estate appena cominciata!

finale.ligure

Gli elementi che la differenziano da quelle che andavano – e che vanno tuttora –  di moda, sono essenzialmente due:  i bottoni che scendono per tutta la lunghezza della gonna,  e  la sua forma:   più aderente sui fianchi e più morbida sui polpacci (direi quasi triangolare) che snellisce la figura, cosa che in effetti non dispiace mai!

seventies.skirt1

Queste gonne – essendo a vita alta – sono perfette per essere abbinate a top molto corti, che lasciano intravedere giusto un filo di pancia: proprio come ho fatto io!

Altro elemento che si addice a questa gonna  – ovviamente solo in questa stagione –  sono i sandali aperti, anche senza tacco, se scegliete di indossarla di giorno; e poi (perché no?) potreste abbinare un bel cappello in paglia che rende subito il look molto vacanziero e marinaro!

shoes

Per quanto riguarda la borsa, avete solo l’imbarazzo della scelta: va bene sia grande che  piccola, a seconda delle occasioni: quella che io preferisco, anche se meno pratica,  è sicuramente una tracollina!

gonna.anni.70.dettagli

Ecco, questa e’ la mia versione aggiornata del look anni ’70!  A voi piace la moda di quegli anni? Avete già acquistato qualche pezzo “emblematico” di quell’epoca? Fatemelo sapere nei commenti e… a presto!

finale.ligure1 finale.ligure3 finale.ligure4 seventies.skirt finale.ligure5